skip to Main Content
blank

8 segni che indicano un cablaggio elettrico guastato

8 segni che indicano un cablaggio elettrico guastato

Solo tu puoi prevenire gli incendi domestici – o almeno ridurre notevolmente il rischio tenendo d’occhio questi segnali di pericolo. I malfunzionamenti elettrici causano oltre 50.000 incendi domestici ogni anno, secondo Elettricista Treviso. La maggioranza può essere prevenuta.

Per proteggere la tua casa, inizia controllando la scatola dei fusibili o il pannello dell’interruttore per la data dell’ultima ispezione. La maggior parte dei comuni richiede un’ispezione solo quando un sistema viene modificato durante una ristrutturazione o un’aggiunta. Tuttavia, la Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo raccomanda di avere un aspetto professionale ogni 10 anni. Oltre a ciò, sii consapevole di queste potenziali fonti e cause di incendi elettrici.

Troppe prolunghe

cablaggio elettrico

Elettricista Urgente Treviso

Estetica a parte, c’è un motivo per cui i cavi elettrici sono sepolti all’interno delle pareti. “Un sistema di cablaggio indisturbato funzionerà più o meno per sempre”, afferma il direttore della divisione di ingegneria elettrica della National Fire Protection Association. “Ma quando è disturbato o alterato, esiste un potenziale problema.” L’esecuzione di una prolunga crea ulteriori punti in cui i cavi possono piegarsi, cortocircuitare o pizzicare, provocando interruttori, prese danneggiate o persino un incendio. Usa le prolunghe con parsimonia e per brevi periodi di tempo, ad esempio durante le vacanze. Se hai costantemente bisogno di più punti vendita, chiedi a un elettricista di installarli.

Luci dimmeranti o tremolanti

 Poiché le lampade in genere assorbono solo una piccola quantità di energia, l’oscuramento o lo sfarfallio sono raramente causati da un problema con l’apparecchio stesso. È più probabile che il problema riguardi i maiali energetici come i grandi elettrodomestici o i riscaldatori dello spazio collegati allo stesso circuito. “Gli apparecchi che riscaldano o raffreddano tendono ad assorbire molta energia”. Quindi l’oscuramento potrebbe essere causato da una lavatrice che assorbe corrente per riscaldare l’acqua. Consultare un elettricista per spostare le luci su circuiti diversi o installare linee dedicate per i principali apparecchi.

Odori divertenti

Un nuovo apparecchio può produrre un cattivo odore le prime volte che viene acceso. Ma se rilevi uno strano odore proveniente da una presa, spegni e scollega qualsiasi cosa ad esso collegata. Non usarlo di nuovo fino a quando non hai fatto controllare un elettricista qualificato. Se la scatola dei fusibili o il pannello dell’interruttore presentano un odore strano, chiamare immediatamente un elettricista.

Sparking

Questo non è mai un buon segno. Il modo in cui lo affronti dipende da dove viene. Se un pannello dell’interruttore, una scatola dei fusibili o una presa elettrica scintilla, chiamare un elettricista a Treviso. Ma un apparecchio scintillante può significare che l’apparecchio stesso è danneggiato, nel qual caso dovresti chiamare un tecnico riparatore. Può testare l’apparecchio e di solito anche la presa che lo alimenta. È probabile che una chiamata di servizio da un tecnico di riparazione sia più economica di quella di un elettricista autorizzato. Inoltre, se l’apparecchio è nuovo, potrebbe anche essere riparato in garanzia.

Prese calde o piastre di commutazione

“Anche quando un apparecchio è destinato a produrre calore (come un tostapane o un termosifone), la presa che lo alimenta non dovrebbe mai surriscaldarsi”. La corrente elettrica può rendere leggermente calda al tatto una piastra di commutazione, ma se la presa è troppo calda, disattiva tutto ciò che è collegato e provalo in un’altra presa. Se la presa si surriscalda anche senza alcun collegamento, potrebbe essere collegata in modo errato. Consultare un elettricista, che può consigliare di capovolgere l’interruttore o rimuovere il fusibile per quella presa fino a quando il sistema non può essere riparato.

Fusibili frequentemente bruciati o interruttori scattati.

Gli interruttori di circuito e i fusibili sono progettati per funzionare in modo da evitare sovraccarichi. Se un aspirapolvere o un asciugacapelli fa scattare regolarmente un interruttore, indipendentemente da dove lo si collega, l’apparecchio è probabilmente il colpevole. Ma se l’uso di una singola presa fa saltare ripetutamente lo stesso fusibile, il circuito è probabilmente sovraccarico. Chiama un professionista per discutere di aggiornare il circuito o aggiungere una nuova linea.

Ronzio. Come suona l’elettricità? Quando le cose funzionano correttamente, niente. Generalmente l’elettricità scorre uniformemente e silenziosamente tra le connessioni. Ma punte, prese o fili sfilacciati allentati possono far saltare la corrente, producendo un ronzio nel processo. Se sei sicuro che un suono provenga da una presa, smetti di usarlo e chiama un elettricista.

Le prese sbagliate in cucina o in bagno

Poiché l’acqua è un eccellente conduttore di elettricità, le cucine e i bagni necessitano entrambi di speciali prese resistenti agli urti chiamate interruttori di circuito a terra (GFCI). I GFCI hanno in genere due piccoli pulsanti al centro. Se le prese della tua cucina o del tuo bagno non sembrano diverse da quelle della tua camera familiare o della tua camera da letto, sostituiscile con GFCI per aggiungere un ulteriore livello di protezione dagli urti intorno all’acqua.

Pronto Intervento Elettricista Treviso collabora con un gruppo di tecnici per fornire servizi di alta qualità. Anche se il tuo impianto elettrico sembra di funzionare correttamente le suggeriamo di farne ogni tanto un ispezione oppure una manutenzione dei impianti elettrici.

Chiama 04221627633