skip to Main Content
blank

Ecco perché la tua presa elettrica non funziona

La tua presa elettrica non funziona?

Avere una presa elettrica smettere improvvisamente di funzionare non è mai un’esperienza piacevole. Ma non prendere ancora il peggio. Alcune cause di un deadlock sono abbastanza semplici, mentre altre richiedono l’aiuto di un professionista elettrico. Ecco alcuni possibili motivi per cui il tuo presa elettrica non funziona:

L’interruttore automatico è scattato

presa elettrica non funzionaGli interruttori automatici scattano quando vengono rilevate correnti elettriche indesiderate. Se la presa è in corto circuito o è stata sovraccaricata, l’interruttore potrebbe aver interrotto l’alimentazione. Controlla altri punti vendita nelle vicinanze per vedere se funzionano. Se anche loro sono morti, vai al tuo interruttore.

Quando un interruttore è scattato, la leva di solito si sposta in posizione centrale o off. Prima di riaccendere l’interruttore, scollegare e rimuovere tutte le apparecchiature collegate alle prese morte. Troppi dispositivi collegati potrebbero causare l’intervento dell’interruttore. Inoltre, gli apparecchi danneggiati possono facilmente cortocircuitare, provocando l’intervento dell’interruttore automatico. Scollegare ed esaminare i dispositivi prima di riaccendere l’interruttore.

La tua presa richiede un nuovo cablaggio

Il cablaggio è il principale mezzo di trasporto per l’elettricità. Se il cablaggio è danneggiato o vecchio, l’elettricità non può viaggiare correttamente. Una presa potrebbe smettere di funzionare a causa di un cablaggio errato. Oltre alla presa che si rifiuta di funzionare, altri segni di cablaggio difettoso sono i seguenti:

  • Suono costante ronzio dalla presa
  • Segni e odori bruciati dalla presa
  • Luci tremolanti
  • L’uscita è calda al tatto
  • Il tuo impianto elettrico è vecchio

Se si verifica uno di questi problemi, contattare Pronto Intervento Elettricista Treviso per ulteriori diagnosi.

Il tuo outlet è un GFCI

Le prese per interruttori di circuito di guasto a terra (GFCI) sono progettate per ridurre la gravità delle scosse elettriche. Quando la corrente elettrica segue un percorso non intenzionale, la presa GFCI interromperà rapidamente l’alimentazione. Ciò significa che se la tua presa è GFCI, potrebbe essersi chiusa a causa di un corto circuito.

Prima di premere il pulsante di ripristino, scollegare tutti gli apparecchi dalla presa. Controllare l’apparecchio per eventuali problemi che potrebbero causare un corto circuito, come evidenti crepe o cavi danneggiati. Controlla la tua presa GFCI per umidità o danni.

La tua presa ha una cattiva connessione

La tua presa potrebbe essere soggetta a una cattiva connessione, che potrebbe aver impedito il suo funzionamento. Le prese vengono installate utilizzando una scatola e questa scatola potrebbe incorrere in problemi come una connessione allentata o viti danneggiate. Se una scatola di presa non è in grado di fornire energia sufficiente, la presa cesserà di funzionare.

I sintomi di una cattiva connessione sono quasi identici al cattivo cablaggio. Ciò che rimane simile è la difficoltà di diagnosticare il problema senza l’aiuto di un professionista elettrico. Se sei preoccupato che la tua presa abbia una cattiva connessione, contatta Elettricista Treviso per ulteriori diagnosi.

Dopo aver esaminato i possibili motivi per cui la tua presa non funziona, potresti essere pronto a consultare un professionista elettrico.
Se non riesci a capire perché la tua presa elettrica non funziona, è tempo di chiedere aiuto ai tuoi esperti locali presso Elettricista Treviso. Chiamaci subito al numero 04221627633 per i servizi di emergenza 24/7 o per fissare un appuntamento oggi.

Chiama 04221627633